Detrazione Fisale 2020: Ristrutturazioni

RSS
Detrazione Fisale 2020: Ristrutturazioni

Anticipazione Bonus casa 2020:

Grande novità è il bonus facciate, ecobonus e bonus ristrutturazioni con proroga di un anno, spunta il bonus rubinetti, punto di domanda sul bonus verde e sullo sconto in fattura o accredito sul conto alternativo alle detrazioni.

29/11/2019 – Abbiamo la quasi certezza che tutti i bonus casa verranno rinnovati anche per il 2020, unica incognita è  il bonus verde. Nel paniere delle agevolazioni ci sono anche delle novità, prima fra tutte il bonus facciate, ma ci potrebbero essere delle variazioni anche per chi intende fruire dei bonus utilizzando lo sconto immediato in fattura.

 

Quale sarà il bonus fiscale per i lavori di ristrutturazione nel 2020?

 

Bonus ristrutturazioni lavori 2020

Per tutto il 2020, con il bonus ristrutturazioni si continuerà a detrarre dall’Irpef il 50% delle spese sostenute fino al 31 dicembre 2020, con un limite massimo di 96mila euro per unità immobiliare, per la riqualificazione edilizia delle abitazioni e delle parti comuni degli edifici condominiali. La detrazione sarà ripartita in dieci quote annuali.
 
L’agevolazione fiscale per i lavori di ristrutturazione riguarda gli interventi di manutenzione ordinaria, straordinaria, restauro e risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia, nonché i lavori su immobili danneggiati da calamità, l’acquisto e costruzione di box e posti auto, l’eliminazione delle barriere architettoniche, la prevenzione degli illeciti, la cablatura e riduzione dell’inquinamento acustico, gli interventi per il risparmio energetico, l’adozione di misure antisismiche, la bonifica dall’amianto, la messa in sicurezza contro gli infortuni domestici.

Post precedente Post successivo

  • Stefano Forcinella
Commenti 0
Lascia un commento
Il tuo nome:*
Il tuo indirizzo mail:*
Messaggio: *

Nota: i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione.

* Campi richiesti